LG Nexus 4: Google UK si scusa per il ritardo ed accusa LG

17 dicembre 2012 12:40 0 commenti Views:

Condividi questo articolo:

Autore:

Tags:

Non finiscono i problemi per l’ultimo smartphone di Google, il Nexus 4 realizzato da LG. I servizi di acquisto esclusivi per alcuni paesi del globo non sono stati impeccabili, come ben sappiamo, e sia precedentemente che successivamente i Play Store dei paesi selezionati hanno causato problemi agli utenti. Certamente il più diffuso riguarda il ritardo della consegna, e dato che le critiche aumentano, per le ultime vendite nel Regno Unito, Google UK ha voluto dire la sua.

(…)
Continua a leggere LG Nexus 4: Google UK si scusa per il ritardo ed accusa LG su Androidiani.Com


© mptm3c for Androidiani.com, 2012. |
Permalink |
Add to
del.icio.us

Post tags: , , , ,


Vai alla fonte

shopping_offers_spring_728x90.gif

Articoli correlati:

Una mod per migliorare la cattura video del Galaxy S III
Abbiamo già visto come la fotocamera del Galaxy S III sia già ottima di suo ma, si sa, l’...
HTC One XXL: display da 4,7 pollici, CPU quad-core e 2 GB di RAM
Gli ultimi rumors riguardanti il colosso taiwanese HTC ci presentavano la possibilità di poter pres...
Vodafone Smart II / 2, la recensione completa
Era più di un anno fa quando veniva lanciato sul mercato Vodafone Smart, uno smartphone da soli 99€...
Già possibile il root e lo sblocco del bootloader sul Nexus 7
I telefoni della gamma Nexus sono sempre stati conosciuti per essere dispositivi “per svi...
Primo video promozionale per Acer Iconia Tab A210
Da poche ore Acer ha pubblicato un nuovo video su youtube riguardante il suo nuovo tablet Android d...
Galaxy S III: disponibile una nuova leaked di Jelly Bean
Proprio qualche minuto fa abbiamo parlato di un eventuale, futuro prossimo modello, ma il Galaxy S ...
Ice Cream Sandwich è arrivato su Xperia Sole anche in Italia
Abbiamo fatto il punto sugli aggiornamenti Sony giusto ieri, per comunicarvi che mentre Xperia Go a...
What is the Niantic Project?
Nel mondo c’è molto di più di quanto si possa vedere, senti che c’è, ma non sei...

Lascia un commento